Colonna della Pace in Piazza di Santa Maria Maggiore

Monumenti di Roma - Piazza di S. Maria Maggiore, 42, 00100, Roma, Italia

 

 

  • Condividi
Sulla scia della grande attività di Sisto V con gli obelischi, papa Paolo V decise nel 1613 l'innalzamento di una colonna di fronte a S. Maria Maggiore nel punto di incontro di quattro rettifili: verso Porta S. Lorenzo, verso Porta Maggiore, verso la basilica di S. Croce in Gerusalemme e verso la basilica di S. Giovanni. La colonna era l'unica superstite delle otto, di marmo pario, che ornavano la parte centrale della basilica di Massenzio, terminata da Costantino, nel Foro Romano. Venne incaricato del lavoro Carlo Maderno, nipote di Domenico Fontana: la grande colonna scanalata doveva essere trasportata sull'Esquilino e, una volta innalzata, vi doveva essere sistemata sul culmine la statua in bronzo della Madonna con il Bambino. Per fondere la statua, su modello del francese G. Berthélot, furono usati anche alcuni vecchi cannoni di Castel Sant'Angelo. Carlo Maderno fu tanto fiero dell'impresa da chiedere che essa venisse ricordata nella sua epigrafe tombale.

Monumenti di Roma, Colonna della Pace in Piazza di Santa Maria Maggiore

Piazza di S. Maria Maggiore, 42, 00100, Roma, Italia
Utente:
LookRome Team
Vedi anche Virtual Tour
Mostra di più
-->-->